Romeo y Julieta


Romeo y Julieta Sigari

La decisione di intitolare i sigari Romeo y Julieta alla più famosa opera di Shakespeare è stata presa dal fan loro stessi. Il lettori dell'Avana – quelli che leggono ai rulli dei sigari mentre lavorano – sono tra i Sigaro cubano istituzioni più famose del settore, e alla fine del 19th secolo una delle loro opere preferite da recitare era la storia degli amanti sfortunati. Il personale della fabbrica fu così estasiato che nel 1875 decisero di nominarne uno nuovo contrassegno in onore della commedia, e così iniziò una delle storie più famose del lessico di Habanos.

Le scatole Romeo e Giulietta di oggi si indossano ancora...LEGGI DI PIÙ

Romeo y Julieta Sigari

La decisione di intitolare i sigari Romeo y Julieta alla più famosa opera di Shakespeare è stata presa dal fan loro stessi. Il lettori dell'Avana – quelli che leggono ai rulli dei sigari mentre lavorano – sono tra i Sigaro cubano istituzioni più famose del settore, e alla fine del 19th secolo una delle loro opere preferite da recitare era la storia degli amanti sfortunati. Il personale della fabbrica fu così estasiato che nel 1875 decisero di nominarne uno nuovo contrassegno in onore della commedia, e così iniziò una delle storie più famose del lessico di Habanos.

Le scatole Romeo y Julieta di oggi portano ancora l'immagine del famoso incontro dei giovani innamorati su un balcone a Verona, circondati dalle medaglie d'oro conquistate negli anni dai sigari del marchio. Questa immagine è un esempio del marchio forte e di successo creato nella prima parte degli anni 20th secolo di Don “Pepin” Rodriguez, l'astuto uomo d'affari che ha costruito il profilo dei sigari al livello globale in cui si trova oggi. Rodriguez ha anche costruito il forte esempio dato da Sigari Ramon Allones nell'avere fasce posizionate su ogni bastoncino - infatti, ha ampliato la pratica consentendo ai clienti di commissionare le proprie fasce per sigari personalizzate. Si stima che al culmine del trend fossero in uso oltre 20,000 di queste bande.

Lo stile Romeo y Julieta è per sigari di media intensità, arrotolati a mano con tabacco premium della regione della Vuelta Abajo. Condividono il loro patrimonio letterario Sigari Montecristo: nel 1935 i rulli di Montecristo seguirono l'esempio dei loro colleghi scegliendo il loro libro preferito come fonte del loro nome. Le connessioni non finiscono qui: quasi 100 anni dopo, Romeo e Giulietta hanno invertito i ruoli seguendo l'esempio di Montecristo di avere profili di forza diversi per le diverse sezioni del loro vitolario. Il 145th anniversario di Romeo y Julieta è stato segnato dall'uscita del Linea d'oro – The Golden Line – nel 2020, una miscela di forza medio-piena in 3 nuove vitolas e un packaging di lusso squisito. Come la Linea 1935 di Montecristo e la linea Behike di Cohiba, questi rappresentano l'apice di Romeo y Julieta.

L'apice di questo venerabile vecchio marchio è particolarmente elevato e notoriamente ha catturato il cuore (e le papille gustative!) di Winston Churchill. Il leggendario statista britannico, all'epoca già noto per il suo consumo massiccio di sigari, visitò Cuba nel 1946. Dopo aver annunciato Romeo y Julieta come la sua marca preferita, fu presa la decisione di onorare la sua usanza intitolando a lui la sua vitola preferita: la 7 pollici per 47 calibro ad anello Churchills. Questa misura (ufficialmente conosciuta come Julieta No, 2 in fabbrica) è stata utilizzata da molti altri marchi per entrambi Produzione regolare di Sigari in edizione limitata, ma l'originale è di gran lunga il più famoso. La versione del marchio del classico robusto vitola è ora conosciuta come Short Churchill, e ci sono anche versioni "wide" e "petit", un giusto tributo all'influenza sul prestigio che ha avuto un uomo così grande che si associa al marchio .

Romeo y Julieta Churchills: Il sigaro più famoso di questo marchio e forse il sigaro più famoso di tutti i tempi. Aspettati oltre 80 minuti di fumo, con note di cioccolato, cedro e caffè espresso, insieme a un pizzico di vaniglia. Fumo da vero intenditore.

Romeo e Giulietta Hidalgos: Il più spesso della Linea de Oro, con un calibro ad anello 57, ma non il più lungo a soli 4 ⅞ pollici. Le scatole laccate rosse e le opulente fasce in lamina d'oro ai piedi rendono questi sigari meravigliosi da vedere; la forza extra e le note ricche di caffè, terra e cuoio le rendono favolose da fumare.

Romeo e Giulietta Belicosos: L'estremità affusolata della forma del Belicosos è una delle preferite dagli appassionati per il modo in cui concentra il sapore su una parte della tavolozza. La versione Romeo y Julieta ne è un ottimo esempio, ricca di cioccolato morbido e note di legno fresco.

In quanto uno dei 6 marchi globali di Habanos SA, Romeo y Julieta non può essere selezionato dai distributori per Edizione regionale sigari. Sono, tuttavia, regolarmente utilizzati per prestigiose Edizioni Limitate poiché il nome ha già molto peso tra i collezionisti seri. Il primo sigaro ufficiale dello zodiaco cinese di Habanos – commemorativo dell'anno del topo – è stato realizzato da Romeo y Julieta, e il Capuletos del 2016 – così chiamato per la famiglia di Giulietta nella celebre commedia – tra i più ricercati degli ultimi anni.

Molti appassionati avranno sperimentato il loro primo sigaro cubano come Romeo y Julieta e molti ora considerano il marchio il loro fumo preferito. Producono una delle gamme più ampie dell'Avana, il che significa che c'è qualcosa per tutti nel loro catalogo, e hanno fumi che vanno da lunghe sessioni dopo cena a brevi boccate tra le riunioni. La loro storia è quasi impareggiabile e la loro popolarità altrettanto elevata, grazie alla pura qualità dei sigari e a un impegno incrollabile e secolare per i più alti standard. Proprio come l'opera teatrale è uno dei più grandi brani letterari mai dedicati alla pagina, Romeo y Julieta è una delle più grandi proprietà nella storia dell'industria del tabacco.

Marchio fondato: 1874

Forza: media; Medio-pieno

Costruzione: Fatto a mano, Tripa Larga

Sigari a produzione continua: 27