H. Upmann


Sigari di H. Upmann

La fondazione dei sigari H. Upmann è stata, da un certo punto di vista, un grande colpo di fortuna. Hermann Upmann era un banchiere tedesco che, all'età di 23 anni nel 1839, lasciò la sua casa e partì per il Nuovo Mondo, intento a cogliere un'offerta di lavoro presso una società commerciale internazionale. Per caso conobbe un giovane inglese durante la sua traversata oceanica che lo convinse che il Sigaro cubano gli affari andavano a gonfie vele e che sarebbe stato meglio per lui rimanere all'Avana. Questo è ciò che Hermann scelse di fare, e nel 1844 fondò un marchio di sigari e una banca che portavano entrambi il suo nome. Il...LEGGI DI PIÙ

Sigari di H. Upmann

La fondazione dei sigari H. Upmann è stata, da un certo punto di vista, un grande colpo di fortuna. Hermann Upmann era un banchiere tedesco che, all'età di 23 anni nel 1839, lasciò la sua casa e partì per il Nuovo Mondo, intento a cogliere un'offerta di lavoro presso una società commerciale internazionale. Per caso conobbe un giovane inglese durante la sua traversata oceanica che lo convinse che il Sigaro cubano gli affari andavano a gonfie vele e che sarebbe stato meglio per lui rimanere all'Avana. Questo è ciò che Hermann scelse di fare, e nel 1844 fondò un marchio di sigari e una banca che portavano entrambi il suo nome. La banca fallì nel 1922 - sebbene la Banca Centrale di Cuba oggi occupi la sua sede - ma la marca dei sigari sopravvive ed è oggi una delle più vendute al mondo.

Il successo è arrivato presto per entrambe le imprese di Hermann Upmann. La sua banca divenne un fornitore di servizi per l'intera industria del tabacco, così come altri settori che commerciavano tra i Caraibi e l'Europa, ei suoi sigari iniziarono ad essere lodati per il loro sapore e qualità. Ben 14 le medaglie d'oro, conquistate alla fine delle 19th secolo, adornano ancora le scatole dei sigari H. Upmann, così come il titolo di Provider alla Corte del Re Alfonso XII di Spagna, assegnato nel 1855. Questi successi furono particolarmente apprezzati in Inghilterra.

Dal 1850 i sigari H. Upmann sono stati distribuiti in Gran Bretagna da Hunters & Frankau, come lo sono tutti i sigari cubani oggi. Questa connessione si rivelò particolarmente utile nel periodo successivo alla prima guerra mondiale: l'uso della loro rete commerciale da parte dei fratelli Upmann per nascondere un programma di spionaggio tedesco aveva portato alla loro sanzione da parte degli Stati Uniti e, infine, al fallimento sia degli interessi bancari che dei sigari. Nel 1925 Hunters & Frankau acquistò la fabbrica e il marchio e ripristinò la produzione, mantenendo il controllo fino al 1937, quando fu ripristinata la proprietà locale con sede all'Avana. La partnership di distribuzione è rimasta e perdura come un'eredità duratura oggi.

Gestire una rete di spionaggio non è stato l'unico collegamento di H Upmann alla politica globale: quando gli Stati Uniti hanno iniziato il loro embargo cubano, il presidente John F. Kennedy ha inviato il suo aiutante a Washington la notte prima di apporre la sua firma per procurarsi ogni scatola che riusciva a trovare del fumo preferito del presidente . Il suo bastone preferito era un piccolo panatela, ora fuori produzione, chiamato Petit Upmann.

Nonostante in passato si siano dilettati con i sigari fatti a macchina, tutti i sigari H. Upmann di oggi sono arrotolati a mano utilizzando Tripa Larga (tabacco a riempimento lungo) della regione della Vuelta Abajo. La miscela ha una forza da leggera a media e può essere gustata in un'ampia varietà di vitola, da fumi corti a grandi.

H Upmann Regalias: Questi sigari sono sempre popolari Mareva vitola – calibro ad anello 42 per 5 ⅛ pollici – e sono stati riconfezionati in barattoli eleganti in stile retrò nel 2019. Forniranno circa 35 minuti di piacere di fumare, completi di note di burro, caffè e cuoio.

H Upmann Magnum 54: Uno dei più grandi sigari offerti dal marchio, questo calibro ad anello 54 da 4 ¾ pollici robusto fumerà per circa 50 minuti di aromi di cedro e crema. Come molti della serie Magnum, questi sigari sono spesso confezionati tubi per fumatori in movimento.

H Upmann Mezza Corona: Una breve, acuta esplosione di sapore da questo anello di misura 44 da 3 ½ pollici petit corona; rilasciato nel 2011 per soddisfare i fan del marchio che volevano godersi la miscela quando il tempo era un problema. Presentato anche in barattoli attraenti per mantenere i tuoi bastoncini al sicuro.

Come una volta, i marchi globali di Habanos, H Upmann non sono idonei Edizioni regionali; felicemente, loro Produzione regolare linea è stata integrata da una serie di Sigari in edizione limitata. Il Magnum 50 del 2005 alla fine è diventato continuamente disponibile, mentre il Magnum 56 del 2015 è oggi una delle scatole più ricercate sul mercato delle aste. H Upmann è stato utilizzato anche per la prestigiosa serie di umidificatori per libri Colección Habanos ed è stato il marchio scelto per commemorare l'anno dello zodiaco cinese della tigre nel 2022.

L'elevazione nel 2006 di H Upmann allo status di marchio globale ha consolidato il suo posto in cima alla piramide di Habanos. Da allora il marchio ha visto promozioni e riconoscimenti degni della sua storia, ma è ancora indietro rispetto a cugini più salubri, come Hoyo de Monterrey di Partagas, quando si tratta del rilascio di sigari speciali. Questo molto probabilmente è perché è arrivato più tardi al primo posto nella gerarchia del marchio moderno rispetto agli altri, ma non significa che sarà sempre in lontananza. I sapori luminosi e ariosi della miscela e il forte pedigree per qualità e costruzione, significano che i sigari H Upmann sono molto apprezzati dalla stragrande maggioranza degli amanti dei sigari.

L'eredità bancaria di Hermann Upmann potrebbe non essere durata a lungo e la sua scelta di schierarsi nella Grande Guerra (guidata, ovviamente, dalla sua nazionalità) potrebbe aver rallentato lo sviluppo della sua attività di sigari. Per fortuna, la qualità che ha sviluppato e instillato nei sigari a cui ha dato il nome è sopravvissuta a tutto questo e ancora oggi possiamo goderci il prodotto che ha creato più di un secolo fa.

Marchio fondato: 1844

Forza: da leggera a media

Costruzione: Fatto a mano, Tripa Larga

Sigari a produzione continua: 17