Sigari cubani in edizione regionale: tesori dimenticati, classici futuri

Sigari cubani in edizione regionale: tesori dimenticati, classici futuri

di Nick Hendry

Ci sono molti fattori che possono contribuire ad a Sigaro cubano diventando collezionabile. La più comune è la rarità: quando un rilascio di sigaro soddisfa le 2 caselle di qualità particolarmente elevata e numero limitato, gli appassionati di solito competono ferocemente per mettere le mani su alcune scatole. Questo potrebbe essere perché sono un funzionario Edizione Limitata, o perché richiedono foglie di involucro insolitamente grandi per essere arrotolate. Nel caso del Cohiba Behike l'estrema rarità del metà tempo le foglie vengono trasferite sui bastoncini che le contengono. C'è un'altra collezione di Habanos che è spesso trascurata, ma ha fornito negli anni alcuni sigari meravigliosi, sigari il cui tempo sugli scaffali era fin troppo fugace: il Edizioni regionali.

Edición regionale il programma è stato introdotto per la prima volta da Habanos SA nel 2005. Ai distributori è stata offerta la possibilità di commissionare sigari speciali solo per essere venduti nel proprio territorio. Negli anni successivi alcuni dei più grandi distributori - quelli che coprono molte nazioni diverse - hanno anche commissionato sigari per alcune nazioni all'interno della loro area complessiva. In allegato alcuni avvertimenti: i 6 marchi Global sono off-limits, la vitola deve essere già in uso ma non per il marchio suggerito per l'edizione speciale e un distributore non può richiedere lo stesso marchio in 2 anni consecutivi. L'ordine minimo è di 25,000 sigari - pagati in anticipo - ma la maggior parte dei Regional sono realizzati in lotti di circa 10,000 scatole da 10. Ogni scatola sarà numerata, per aumentare la loro collezionabilità, e alcune saranno caratterizzate da fasce o confezioni speciali per commemorare un'occasione o un anniversario .

La serie è cresciuta in popolarità anno dopo anno, con sempre più nazioni che hanno ricevuto i propri sigari. Ciò ha portato a un mercato fiorente per coloro al di fuori della giurisdizione di emissione che cercano di mettere le mani su fumi rari di cui hanno sentito parlare dai loro amici nella comunità internazionale dei sigari. Lo scambio di regionali è diventato un modo popolare per avvicinare i fumatori di sigari che si sono conosciuti online, mentre le scatole rare conservate con cura negli umidificatori molto tempo dopo che il resto di quel particolare lotto era stato goduto sono diventate risorse preziose sulla scena dell'asta.

Negli anni da questa iniziativa sono stati prodotti dei magnifici sigari. Alcuni tesori sono ancora là fuori per coloro che sono abbastanza fortunati da trovarli, e i sigari disponibili ora raggiungeranno senza dubbio lo stesso status nel giro di pochi anni. Ecco alcuni dei nostri preferiti, gemme dimenticate sui futuri classici. Afferrali finché puoi, perché quei numeri di produzione sono strettamente limitati.

El Rey del Mundo La Reina

Il magnifico El Rey del Mundo La Reina

El Rey del Mundo La Reina (Exclusivo Gran Bretagna)

Questo sigaro è diventato un classico istantaneo al momento del rilascio. Ufficialmente dal listino 2018, l'arrivo è stato posticipato fino all'estate 2019 e una serata di gala al Il Churchill Bar & Terrace, ma il ricevimento, quando finalmente fu acceso, mise presto da parte i ricordi dell'attesa. Presentato nello stesso Laguito No 1 vitola come il leggendario Cohiba Lanceros, La Reina è un sigaro elegante da vedere e da tenere, e un piacere da fumare. Questo vitolas più elegante fuma per almeno 90 minuti e porterà un sacco di sapori di nocciola e legnoso. Degno di nota anche, dello stesso marchio nello stesso anno, El Rey del Mundo Tainos; l'unica edizione regionale mai prodotta esclusivamente per Taiwan (conosciuta come Formosa in spagnolo) sono state prodotte 8,888 scatole di questi fumi delle dimensioni di Churchill. Entrambi meritano un posto nel tuo raro caveau di fumi.

San Cristobal de La Habana La Cabana

Una delle poche edizioni regionali realizzate per l'isola di Cuba

San Cristobal de La Habana La Cabaña (Exclusivo Cuba)

Cuba non è esclusa dal programma regionale, con alcuni sigari prodotti solo per la vendita nei negozi turistici dell'isola. La Cabaña era esattamente questo. Come La Reina, è stato soggetto a ritardi nell'uscita: appare nell'elenco delle versioni del 2017 ma è arrivato solo nel 2019. Il grande Doppio Tuttavia, il formato si è rivelato popolare tra i visitatori di Cuba e le eleganti scatole verniciate sono state un favoloso souvenir di molti viaggi sull'isola. Sono state prodotte solo 10,000 di quelle scatole, contenenti 10 sigari ciascuna, quindi tre anni dopo scarseggiano già.

Stella Polare di Rafael Gonzalez

La stella polare è una delle edizioni regionali più piccole e rare.

Rafael Gonzalez stella polare (Exclusivo Nordico-Baltico)

Nel 2017 i fumatori in Scandinavia e sulla costa baltica sono stati trattati con il North Star, un petit robusto delle stesse dimensioni della versione Hoyo de Monterrey che porta il nome, ma caratterizzato dalla miscela leggermente più corposa di Rafael Gonzalez. Con solo 60,000 bastoncini realizzati e presentati in scatole da 10, questo è il sigaro più raro di questa lista. Questa potrebbe essere la tua ultima possibilità di ritirare una scatola.

La nostra immagine principale sopra presenta 2 delle ultime aggiunte al Edición regionale portfolio: il Quai d'Orsay Clemenceau (Exclusivo Francia) e il Diplomaticos Colección Privada II (Exclusivo España). Entrambi sono apparsi nell'ultimo elenco completo da annunciare - 2020 - e sono arrivati ​​solo di recente nei loro mercati locali. Entrambi sono sigari deliziosi e saranno considerati dei classici nel prossimo futuro. Accanto a loro c'è una El Rey del Mundo Petit Compañia (Exclusivo Francia) – di queste sono state rilasciate solo 8,000 scatole nel 2009, quindi se riesci a trovarne un'altra stai andando molto bene. Sono una bella dimostrazione del perché può essere un investimento saggio prendere una scatola di regionali e invecchiarli finché la tua forza di volontà lo consente.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione